Articoli

Chiamata docenti 2016, un concorso per scuola

No alla chiamata diretta del preside, meglio un mini concorso per ogni scuola. Si avvia verso questa direzione la trattativa tra i sindacati ed i tecnici del ministero dell'Istruzione.
La diatriba tiene banco da molte settimane e sembra si sia giunti ad un compromesso che riduce il potere dei presidi, favorendo il merito e i titoli dei docenti assegnati agli ambiti territoriali.  Come anticipato da alcuni organi di stampa, l'accordo permetterebbe di lasciare al dirigente scolastico la valutazione dei titoli, reclutando i docenti partecipanti al concorso bandito nell'istituto in cui intendono insegnare in relazione al possesso di titoli utili a soddisfare le esigenze del il PTOF approvato.

 




EDUMUS ADV