Articoli

La Convinzione di Chopin

Convincetevi di suonare bene e suonerete bene… F.CHOPIN

Ho sempre avuto una certa attrazione verso le parole dei grandi musicisti, mi davano la sensazione di conoscerli meglio e di ricevere comunque  un grande insegnamento.

Riflettere sulle parole di Chopin sarà più costruttivo che passare delle intere giornate sullo strumento, senza avere piena coscienza e pieno controllo delle proprie azioni  spendendo male il nostro tempo.

Accade ripetutamente che i nostri pensieri vengano condizionati da opinioni  comuni, trasformandosi in credenze, molto difficili da eliminare

E’ importantissimo vivere in un ambiente  Musicale creativo e costruttivo, necessario nella fase in cui un giovane artista si forma, al fine di sviluppare una naturale convinzione che nasce dalla consapevolezza del proprio talento e non da un ego confuso e insofferente…

E’ essenziale capire, prima di ogni cosa, che siamo il risultato di un sistema di convinzioni e credenze che abbiamo acquisito nel corso della nostre esperienze.

Spesso si crede e si  lavora per diventare qualcosa che è al di fuori  di  noi e  quasi tutti  studiano la musica senza capire  l’ importanza del significato che la Musica contiene.

L’educazione musicale si sviluppa  in un sistema che spesso  insegna  a creare delle preoccupazioni  e non a tirare fuori il meglio di ognuno.

E’ necessario comunicare positività,  entusiasmo e forza di volontà motivata,perché TUTTI SIAMO INGLOBATI nel sistema di convinzioni errate che è stato creato intorno a noi,  quello che abbiamo accettato e continuiamo a condividere.

Il talento più grande che possediamo è quello di avere la capacità  di riconoscerlo e di alimentarlo.

La musica è qualcosa di straordinario che desta stupore e meraviglia; gli artisti devono contribuire  a rinnovare le “coscienze musicali”, affinché  la musica continui a rappresentare un valore essenziale e irrinunciabile per tutti.

Dobbiamo accettare, che il cambiamento è  conseguenza della nostra disponibilità ad effettuarlo.      FRANCESCO MANCUSO




EDUMUS ADV