Comunicati Stampa

Musicisti da tutto il mondo a Cremona: Congresso Internazionale della Viola – Edizione 43

Si terrà a Cremona dal 4 all’8 ottobre 2016 la 43° edizione del Congresso Internazionale della Viola, dal titolo "Connecting Cultures and Generations".  Organizzata dall’Associazione Italiana della Viola con la collaborazione ed il patrocinio del Comune di Cremona e della Camera di Commercio di Cremona, la manifestazione è dedicata all’incontro fra culture e generazioni.

Il Congresso Internazionale della Viola, realizzato precedentemente in altri paesi, quest’anno per la prima volta si svolge in Italia. Il congresso è allo stesso tempo un luogo di ricerca attraverso conferenze, master class, lezioni concerto tenute da musicisti e musicologi di grande rilievo in arrivo da tutto il mondo, ed uno splendido festival con concerti d'eccellenza, esecuzioni solistiche e di musica da camera per e con la viola proposte da artisti di fama internazionale fra cui Ettore Causa, Alfonso Ghedin, Bruno Giuranna, Michael Kugel, Dana Zemtsov, Tabea Zimmermann, ospiti principali.

“Con questo grande evento promuoviamo l’incontro internazionale e l’avanzamento delle nuove generazioni di violisti” ha affermato Dorotea Vismara, coordinatrice del congresso. “La nostra intenzione è di coinvolgere attivamente musicisti, studenti di musica, musicisti amatoriali e pubblico, intersecando e connettendo tutto lo spettro delle attività musicali, pedagogico-musicali e della ricerca musicologica, a beneficio dell’intero corpo sociale.” 

Hanno confermato la propria partecipazione 53 violisti in rappresentanza di 15 paesi, 34 conservatori di musica e 7 orchestre.

Saranno presenti infatti violisti da Australia, Austria, Brasil, Canada, Finland, Germany, Great Britain, Holland, Italy, Poland, Portugal, Switzerland, Thailand, United States of America.  

Prestigiosi i Conservatori di Musica rappresentati: Amsterdam, Athabasca, Belo Horizonte, Berlin, Birmingham, Boulder (CO), Campinas, Catania, Chicago (IL), Cracovia, Cremona, Cosenza, Den Haag, Denton (TX), Denver (CO), Firenze, Gdansk, Irvine (CA), Knoxville (TN), Livorno, Łodz, Long Island (NY), Maastricht, Montreal, Newcastle upon Tyne, New Haven (CT), Normal (IL), Paris, Porto, Potenza, Poznan, Roma, Rotterdam, Salzburg, Siena.

Ci saranno anche esponenti delle orchestre Buenos Aires Philharmonic Orchestra, Helsingin kaupunginorkesteri, Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, Orchestra del Teatro alla Scala, Orquestra Sinfónica do Porto Casa da Música, Qatar Philharmonic Orchestra, Thailand Philharmonic Orchestra. 

Il Congresso inizierà le attività già al mattino del 4 ottobre con la prova semifinale del Concorso Internazionale di Interpretazione Violistica “Città di Cremona" presso il Teatro Filo: in questa occasione potranno essere ascoltati giovani talenti da tutto il mondo.  La stessa sera del 4 ottobre si terrà inoltre il concerto di apertura del Congresso che vedrà la partecipazione solistica dei grandi Ettore Causa, Michael Kugel e Tabea Zimmermann. 

 

Numerosissimi e di alto profilo gli altri eventi in programma, che avranno luogo prevalentemente presso il Museo del Violino, l'Auditorium e la Sala Maffei della Camera di Commercio.

Per maggiorni informazioni: Dorotea Vismara ivc2016coordinator@gmail.com 335 1407082 

 

https://associazioneitalianadellaviola.wordpress.com

https://43rdinternationalviolacongresscremona2016.wordpress.com

 




EDUMUS ADV