News, Interviste , Eventi

Milano, dopo 150 anni "Giovanna d‘Arco" torna alla Scala

News

Sarà "Giovanna d’Arco", settimo titolo del catalogo verdiano, a inaugurare lunedì 7 dicembre 2015 alle ore 18 la nuova stagione operistica della Scala di Milano. Composta dal Cigno di Busseto nel 1845, l’opera torna al Piermarini – in edizione critica – 150 anni dopo la sua ultima rappresentazione. Sul podio sale il milanese Riccardo Chailly, 62 anni, al suo primo Sant’Ambrogio nelle vesti di direttore principale del Teatro. In cabina di regia siedono Moshe Leiser e Patrice Caurier. All’allestimento, una nuova produzione scaligera, partecipano anche Christian Fenouillat (scene), Agostino Cavalca (costumi), Christophe Forey (luci) ed Etienne Guiol (video). Nel cast brillano le voci del 44enne soprano russo Anna Netrebko (Giovanna, nella foto), del tenore genovese  Francesco Meli (Carlo VII) e del baritono spagnolo Carlos Álvarez (Giacomo).  Repliche il 10, 13, 15, 18, 21 e 23 dicembre e il 2 gennaio 2016. Già esauriti i posti per la tradizione anteprima riservata ai giovani “under 30” il 4 dicembre, mentre ci sono ancora una trentina di tagliandi per la "prima" del 7 (prezzi da capogiro, da 360 a 2.400 euro). Rai5 trasmetterà in diretta l’evento a partire dalle 17.30. Per informazioni, tel. 02-860775. 

Fonte: www.suonare.it



EDUMUS ADV